Emoret

Dispositivo medico a base di estratti vegetali associati e combinati in giusta proporzione utile per un’ azione antiemorroidario.

Descrizione

Forma farmaceutica: 6 tubetti monouso da 6 ml e

Indicazioni ministeriali per gli aspetti fisiologici: Sostanze di origine naturale riconosciuta per un’azione emolliente, rinfrescante e purificante sono state appositamente combinate con sodio ialuronato in una formulazione gel per generare una pellicola protettiva ed idratante sulla mucosa anale e per coadiuvare il trattamento lenitivo di disturbi come prurito, irritazione, bruciore e dolore tipici delle affezioni emorroidarie.

Ingredienti: Ippocastano (Aesculus hippocastanum L.) semi, Quercia rossa (Quercus robur L.) corteccia, Achillea (Achillea millefolium L.) parti aeree, Aloe (Aloe vera L.) foglie, Centella (Centella asiatica L.) sommità con fiori, Pungitopo (Ruscus aculeatus L.) rizomi, Ontano nero (Alnus glutinosa (L.) Gaertn.) gemme, Peonia (Paeonia officinalis L.) fiori, Ribes nero (Ribes nigrum L.) foglie e frutti, Sorbo selvatico (Sorbus aucuparia L.) frutti.

Modo d’uso: Rimuovere il tappo del tubetto e, dopo aver fatto uscire una goccia di gel per lubrificarne l’estremità, introdurre delicatamente il microerogatore nell’orifizio anale e, con una leggera pressione, svuotarne il contenuto. Eseguire un’applicazione al dì, per 6 giorni consecutivi o secondo prescrizione medica.

Associazioni:

EMOLENI

EMOSED

COLOSTRUM UNICIS

PROSTIP UNO

PROSTIP DUE

ANEMIX

Avvertenze: Non utilizzare in caso di ipersensibilità individuale ad alcuni ingredienti; in caso di insorgenza di reazioni avverse interromperne l’uso. Non utilizzare per periodi di tempo prolungati e non superare le dosi senza il consiglio del medico. Non va ingerito; in caso di ingestione accidentale avvertire immediatamente il medico. Evitare il contatto con occhi; in caso di accidentale applicazione oculare si consiglia di lavare abbondantemente con acqua per parecchi minuti. Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. Non utilizzare nel caso in cui il prodotto risulti danneggiato. Non disperdere il tubetto monodose nell’ambiente dopo l’uso. La data di scadenza si riferisce al prodotto integro e correttamente conservato.